Hotel Villa Kastelruth

Emozioni autunnali ai piedi dello Sciliar, patrimonio dell’UNESCO

Come ospiti dell'Hotel Villa Kastelruth in Trentino - Alto Adige, d’autunno avrete la possibilità di conoscere la tradizione eno-gastronomica del “Törggelen”


Prima di accomiatarsi, l’estate di Castelrotto fa passerella esibendo il suo guardaroba più bello, offrendo all’occhio uno spettacolo incantevole di colori autunnali. Guardando in basso, verso la Valle d’Isarco, si vedono le foglie degli alberi e delle vigne tinte di rosso e giallo. Verso l’alto i larici iniziano a colorirsi di giallo e a perdere gli aghi, mentre le vette dello Sciliar e delle Dolomiti si coprono di bianco con la prima neve. Il tutto mentre nelle cucine dei masi si iniziano a preparare le specialità autunnali per il tradizionale “Törggelen”…

Escursione guidata

Con la nostra guida gratuita Victor scoprirete le viste più belle delle Dolomiti. Quattro volte a settimana vi porterà ad ammirare le loro meraviglie, i loro segreti e le loro bellezze più nascoste. 

 

Mountain bike e ciclismo

Anche d’autunno mountain bike e ciclismo sono attività estremamente popolari nella zona Salto-Sciliar di Castelrotto. L'Alpe di Siusi offre ottimi percorsi circondati da incredibili scenario autunnali. Le cime delle Dolomiti, Patrimonio Naturale dell'UNESCO, cominciano ad indossare il loro abito bianco, mentre boschi e prati assumono i tipici colori autunnali.

Giugno è anche il mese del Sellaronda Bike Day in cui i quattro passi intorno al massiccio del Sella saranno chiusi al traffico e riservati ai ciclisti di tutte le discipline.

Correre e jogging

Anche d’autunno Castelrotto e l’Alpe di Siusi sono un paradiso per escursionisti. Sentieri di varie difficolta offrono innumerevoli opportunità per godersi i meravigliosi colori autunnali dei prati e boschi circondati dalle vette innevate delle Dolomiti.

Particolarmente popolare in questa stagione sono il Sentiero dei Masi “Oachener Höfeweg”, che passa per antiche fattorie, pascoli e prati partendo da Castel Presule a Fiè, ed il sentiero che da Castelrotto porta a Siusi passando per il museo contadino del maso Tschötscherhof a S. Osvaldo. Lungo questi percorsi troverete diverse aziende agricole e masi accoglienti per assaggiare tipiche merende altoatesine e la tradizione del Törggelen.

Giocare a golf

Il campo da golf di Castelrotto (St. Vigil) è un campo alpino a 18 buche, 69 Par e si estende su una superficie di 60 ettari.

Da ciascuna delle 18 buche si gode di un paesaggio stupendo e viste mozzafiato sulle montagne e colline Sudtirolesi! Il campo è praticabile da Marzo a Novembre e si adatta benissimo ad interessanti competizioni, grazie anche alla sua posizione e le eccellenti condizioni climatiche.

L’Hotel Villa Kastelruth di Castelrotto è partner ufficiale di questo golf club presso l’Alpe di Siusi e pertanto offre diversi vantaggi ai propri ospiti!

Törggelen dall'agricoltore

„Törggelen“ è un’usanza tipicamente Sudtirolese. Tra settembre e novembre i contadini iniziavano a fare il proprio vino e invitavano il vicino ad assaggiare il mosto.

Generalmente andavano di maso in maso, bevendo e mangiando, godendosi i frutti del loro duro lavoro. I padroni di casa intavolavano esclusivamente quello che producevano in loco: formaggi, salumi, speck, crauti, zuppa di orzo, ecc. e naturalmente il loro ottimo vino. Nacque cosi la tradizione del Törggelen, che tutt’oggi attrae visitatori da ogni parte del paese per passare delle belle serate in compagnia.

 

La Villa Kastelruth è punto di partenza ideale per raggiungere alcuni dei masi più belli ed autentici della zona. Consigliamo di contattarci già prima dell’arrivo per prenotare le “Stube” più accoglienti.

„Kastelruther Spatzen“

I “Kastelruther Spatzen” sono il gruppo musicale folcloristico più famoso del mondo! Prende il nome dal suo paese di origine Kastelruth ed iniziano a suonare dapprima a tempo perso. Ben presto i sette ragazzi di Castelrotto si fanno prendere dall’entusiasmo e iniziano a comporre le loro prime canzoni. Il successo è immediato e subito iniziano a scalare le classifiche della musica folcloristica per raggiungerne la vetta dopo pochi anni.

Tre sono i concerti che ogni anno si tengono a Castelrotto: L’open air a Giugno; il grande concerto dei “Kastelruther Spatzen” a Ottobre (che attrae più di 50.000 fan) ed il concerto natalizio in occasione del mercatino di natale a Dicembre.

Burning Dolomites

In autunno il tramonto dona una spettacolare luce rossa alle montagne, che sulle pallide rocce delle Dolomiti dà l’impressione di essere in fiamme. Dall'Alpe di Siusi, questo fenomeno può essere visto particolarmente bene sul Gruppo Sassolungo e sul Sella.
A fine settembre e ottobre la nostra guida organizza speciali escursioni al tramonto per assistere a questo spettacolo naturale mozzafiato chiamato “Burning Dolomites”.



Vacanza da favola a Castelrotto

Prenota ora
Lingua Arrow